Ingredienti

  • olio extra vergine d’oliva
  • 2 filetti di platessa medio-grandi privati della pelle
  • 10-15 grani di pepe rosa
  • pepe nero macinato grossolanamente
  • pimento macinato grossolanamente
  • 1 limone non trattato
  • sale
  • qualche rametto di aneto fresco

Preparazione

  1. Schiacciate appena i grani di pepe rosa nel mortaio in modo che sprigionino al meglio il proprio sapore.
  2. Poggiate un foglio di carta forno appena bagnato con acqua all’interno di una padella e aggiungete un filo d’olio (può essere omesso se si desidera rendere più leggera la ricetta).
  3. Una volta che l’olio è ben caldo, aggiungete i filetti di platessa e spolverateli con i tre tipi di pepe.
  4. Spruzzate con due-tre cucchiaini di succo di limone e salate a piacimento.
  5. Fate cuocere per qualche minuto dopo aver incoperchiato la padella fino a che i filetti sono teneri e ben cotti.
  6. Aggiungete un po’ di aneto fresco e servite i filetti decorati con fettine di limone e accompagnati da broccoli al vapore conditi con olio, sale e limone.
Fonte
Ricetta di Nicoletta Tavella, www.cucinadelsole.nl
Curiosità sulla platessa
Curiosità sulla platessa

Curiosità sulla platessa

 

In cucina, la platessa può essere cucinata in tantissimi modi: al vapore, alla griglia, al barbecue, stufata e lessata. È un pesce molto richiesto, essendo economico, facile da preparare, saporito e non grasso. Ecco alcune gustose ricette.

 

Vai a ricette